GLI SPAZI

img

Ai servizi dell’Asilo Nido sono dedicati ambienti specifici, progettati e organizzati a misura di bambino, per rispondere adeguatamente alle sue esigenze e bisogni nei diversi momenti della giornata.

Lo spazio d’ingresso

Ogni bambino dispone di un proprio armadietto nell’atrio d’ingresso dove ripone le proprie cose.

Le sezioni

I bambini vengono accolti nel confortevole spazio delle sezioni ad essi dedicate per la gestione del Nido. Ciascuna sezione è suddivisa in angoli diversamente attrezzati in cui i bambini possono sperimentare differenti attività e socializzare fra loro:

  • angolo del morbido con cuscini di  svariate dimensioni e colori,
  • angolo della lettura con libri tattili, morbidi,…
  • angolo delle costruzioni,
  • angolo dei giochi motori con scivolo e tunnel,
  • angolo delle bambole e della cucina.

Una parte della sezione è più raccolta e strutturata per le attività manuali, pittoriche e manipolative.

Lo spazio del pranzo

Il pranzo si svolge in sezione in un apposito spazio. Per favorire il rispetto delle esigenze alimentari dei bambini nelle diverse fasi di crescita,l’ambiente è dotato sia di seggioloni per i più piccoli sia di tavoli con apposite sedie dove i bambini più grandi possono sviluppare man mano un maggiore senso di autonomia. Disponiamo di una cucina interna, che propone un menu giornaliero vario e appositamente studiato per soddisfare i fabbisogni nutrizionali specifici. È possibile concordare, su indicazione del medico pediatra e dell’ASL, un menu personalizzato per esigenze alimentari particolari.Il meusi presenta in due varianti, una estiva e una invernale.

Il bagno: uno spazio a misura di bambino

Il bagno è strutturato in maniera da favorire il raggiungimento graduale dell’autonomia. È dotato di fasciatoi per il cambio dei più piccoli e di sanitari a misura di bambino che permettono l’agevole e graduale utilizzo indipendente dei wc. La “cura del sé” è anche incentivata dalla presenza di lavandini ad altezza ridotta, in modo che il bambino abbia la possibilità di imparare gradualmente a lavarsi da solo le mani ed il viso.

Lo spazio del sonno: la stanza dei sogni

La stanza dei sogni è un ambiente dai colori pastello e rilassanti, pensati per favorire la serenitàdei bambini. Viene utilizzato un carillon e della musica classica per favorire il sonno. Ogni bambino ha il proprio lettino con il cuscino e il lenzuolo portati da casa.

Gli spazi esterni: il parcogiochi

L’Asilo è fornito di un ampio e spazioso parcogiochi, recentemente ristrutturato e conforme alle norme di sicurezza della comunità europea, che viene utilizzato per vivere esperienze a contatto con la natura e per il gioco durante la bella stagione.
Sul prato in erba sono presenti diversi giochi: scivoli, casette,macchine e moto a molla.

I TEMPI

img

La giornata al Nido è scandita da alcuni momenti fondamentali per la cura del bambino: le routine. L’importanza di questi momenti è legata non solo alla continuità con i tempi e i ritmi di vita del bambino nell’ambiente familiare, ma soprattutto al fatto che permettono al bambino di sentire familiarità che con i gesti di cura da parte dell’adulto e di provare così sicurezza e benessere. Le routine accompagnano i momenti dell’accoglienza, dei pasti, della cura di sé, della nanna e del gioco.

Ore 7.30 / 8.30

ANTICIPO

Ore 8.00 / 9.30

INGRESSO E ACCOGLIENZA

Ingresso e accoglienza dei bambini.

Gioco libero.

Ore 10.00 / 11.00

ATTIVITÀ STRUTTURATE

Ore 10.00 / 11.00

ATTIVITÀ STRUTTURATE

Ore 11.00 / 11.20

IGENE PERSONALE

Ore 11.30 / 12.

PRANZO

Ore 12.30 / 12.50

CURA DI SÈ

Ore 13.00 / 13.30

USCITA ED ENTRATA

Ore 13.30 / 15.00

TUTTI A NANNA

Ore 15.00 / 15.30

MERENDA

Ore 16.00 / 16.30

USCITA

Ore 16.15 / 17.00

POSTICIPO

Attività strutturate.

Ore 17.00 / 17.45

GIOCO LIBERO

Ore 17.45 / 18.00

USCITA

A partire dall'Anno scolastico 2018/2019 l'orario d'ingresso del mattino sarà dalle ore 8.30 alle 9.15 con possibilità di anticipo dalle ore 7.30.

L’andamento della giornata così descritto è da ritenersi modificabile in base ai bisogni del singolo bambino, soprattutto per i più piccoli per i quali è necessario personalizzare i tempi del sonno, di veglia e dell’alimentazione.